1 Cronache Capitolo 4
4:1 Figli di Giuda: Perez, Chezròn, Carmì, Cur e Sobal.
4:2 Reaia figlio di Sobal generò Iacat; Iacat generò Acumài e Laad. Queste sono le famiglie degli Zoreatei.
4:3 Questi furono i figli del padre di Etam: Izreèl, Isma e Ibdas; la loro sorella si chiamava Azlelpòni.
4:4 Penuel fu padre di Ghedor; Ezer fu padre di Cusa. Questi furono i figli di Cur il primogenito di Efrata padre di Betlemme.
4:5 Ascùr padre di Tekòa aveva due mogli, Chelea e Naara.
4:6 Naara gli partorì Acuzzàm, Chefer, il Temanita e l'Acastarita; questi furono figli di Naara.
4:7 Figli di Chelea: Zeret, Zocar, Etnan e Koz.
4:8 Koz generò Anub, Azzobebà e le famiglie di Acarchè, figlio di Arum.
4:9 Iabez fu più onorato dei suoi fratelli; sua madre l'aveva chiamato Iabez poiché diceva: Io l'ho partorito con dolore.
4:10 Iabez invocò il Dio di Israele dicendo: Se tu mi benedicessi e allargassi i miei confini e la tua mano fosse con me e mi tenessi lontano dal male sì che io non soffra!. Dio gli concesse quanto aveva chiesto.
4:11 Chelub, fratello di Sucà, generò Mechir, che fu padre di Eston.
4:12 Eston generò Bet-Rafa, Paseach e Techinna, padre di Ir-Nacàs. Questi sono gli uomini di Reca.
4:13 Figli di Kenaz: Otniel e Seraià; figli di Otniel: Catat e Meonotài.
4:14 Meonotài generò Ofra; Seraià generò Ioab, padre della valle degli artigiani, poiché erano artigiani.
4:15 Figli di Caleb, figlio di Iefunne: Ir, Ela e Naam. Figli di Ela: Kenaz.
4:16 Figli di Ieallelèl: Zif, Zifa, Tiria e Asarèl.
4:17 Figli di Ezra: Ieter, Mered, Efer e Ialon. Partorì Miriam, Sammài e Isbach, padre di Estemoà.
4:18 Sua moglie, la Giudea, partorì Ieter padre di Ghedor, Cheber padre di Soco e Iekutièl padre di Zanòach. Questi invece sono i figli di Bitia, figlia del faraone, che Mered aveva presa in moglie.
4:19 Figli della moglie Odaia, sorella di Nacam, padre di Keilà il Garmita e di Estemoà il Maacateo.
4:20 Figli di Simone: Ammòn, Rinna, Ben-Canan e Tilon. Figli di Iseì: Zochet e Ben-Zochet.
4:21 Figli di Sela, figlio di Giuda: Er padre di Leca, Laadà padre di Maresà, e le famiglie dei lavoratori del bisso in Bet-Asbèa,
4:22 Iokim e la gente di Cozeba, Ioas e Saraf, che dominarono in Moab e poi tornarono in Betlemme. Ma si tratta di fatti antichi.
4:23 Erano vasai e abitavano a Netàim e a Ghederà; abitavano là con il re, al suo servizio.
4:24 Figli di Simeone: Nemuèl, Iamin, Iarib, Zerach, Saul,
4:25 di cui fu figlio Sallùm, di cui fu figlio Mibsàm, di cui fu figlio Misma.
4:26 Figli di Misma: Cammuèl, di cui fu figlio Zaccur, di cui fu figlio Simei.
4:27 Simei ebbe sedici figli e sei figlie, ma i suoi fratelli ebbero pochi figli; le loro famiglie non si moltiplicarono come quelle dei discendenti di Giuda.
4:28 Si stabilirono in Bersabea, in Molada, in Cazar-Sual,
4:29 in Bila, in Ezem, in Tolad,
4:30 in Betuel, in Corma, in Ziklàg,
4:31 in Bet-Marcabòt, in Cazar-Susìm, in Bet-Bireì e in Saaràim. Queste furono le loro città fino al regno di Davide.
4:32 Loro villaggi erano Etam, Ain, Rimmòn, Tochen e Asan: cinque città
4:33 e tutti i villaggi dei loro dintorni fino a Baal. Questa era la loro sede e questi i loro nomi nei registri genealogici.
4:34 Mesobàb, Iamlech, Iosa figlio di Amasia,
4:35 Gioele, Ieu figlio di Iosibià, figlio di Seraià, figlio di Asièl,
4:36 Elioenài, Iaakòba, Iesocàia, Asaia, Adièl, Iesimièl, Benaià,
4:37 Ziza figlio di Sifei, figlio di Allon, figlio di Iedaià, figlio di Simrì, figlio di Semaià.
4:38 Questi, elencati per nome, erano capi nelle loro famiglie; i loro casati si estesero molto.
4:39 Andarono verso l'ingresso di Ghedor fino a oriente della valle in cerca di pascoli per i greggi.
4:40 Trovarono pascoli pingui e buoni; la regione era estesa, tranquilla e quieta.
Prima vi abitavano i discendenti di Cam.
4:41 Ma gli uomini di cui sono stati elencati i nomi, al tempo di Ezechia, re di Giuda, assalirono e sbaragliarono le tende di Cam e i Meuniti, che si trovavano là; li votarono allo sterminio, che è durato fino ad oggi, e ne occuparono il posto poiché era ricco di pascoli per i greggi.
4:42 Alcuni di loro, fra i discendenti di Simeone, andarono sulle montagne di Seir: cinquecento uomini, guidati da Pelatià, Nearia, Refaia e Uzzièl, figli di Iseì.
4:43 Eliminarono i superstiti degli Amaleciti e si stabilirono là fino ad oggi.