Colossesi 3
3:1 Se dunque siete risorti con Cristo, cercate le cose di lassù, dove si trova Cristo assiso alla destra di Dio;
3:2 pensate alle cose di lassù, non a quelle della terra.
3:3 Voi infatti siete morti e la vostra vita è ormai nascosta con Cristo in Dio!
3:4 Quando si manifesterà Cristo, la vostra vita, allora anche voi sarete manifestati con lui nella gloria.
3:5 Mortificate dunque quella parte di voi che appartiene alla terra: fornicazione, impurità, passioni, desideri cattivi e quella avarizia insaziabile che è idolatria,
3:6 cose tutte che attirano l'ira di Dio su coloro che disobbediscono.
3:7 Anche voi un tempo eravate così, quando la vostra vita era immersa in questi vizi.
3:8 Ora invece deponete anche voi tutte queste cose: ira, passione, malizia, maldicenze e parole oscene dalla vostra bocca.
3:9 Non mentitevi gli uni gli altri. Vi siete infatti spogliati dell'uomo vecchio con le sue azioni
3:10 e avete rivestito il nuovo, che si rinnova, per una piena conoscenza, ad immagine del suo Creatore.
3:11 Qui non c'è più Greco o Giudeo, circoncisione o incirconcisione, barbaro o Scita, schiavo o libero, ma Cristo è tutto in tutti.
3:12 Rivestitevi dunque, come amati di Dio, santi e diletti, di sentimenti di misericordia, di bontà, di umiltà, di mansuetudine, di pazienza;
3:13 sopportandovi a vicenda e perdonandovi scambievolmente, se qualcuno abbia di che lamentarsi nei riguardi degli altri. Come il Signore vi ha perdonato, così fate anche voi.
3:14 Al di sopra di tutto poi vi sia la carità, che è il vincolo di perfezione.
3:15 E la pace di Cristo regni nei vostri cuori, perché ad essa siete stati chiamati in un solo corpo. E siate riconoscenti!
3:16 La parola di Cristo dimori tra voi abbondantemente; ammaestratevi e ammonitevi con ogni sapienza, cantando a Dio di cuore e con gratitudine salmi, inni e cantici spirituali.
3:17 E tutto quello che fate in parole ed opere, tutto si compia nel nome del Signore Gesù, rendendo per mezzo di lui grazie a Dio Padre.
3:18 Voi, mogli, state sottomesse ai mariti, come si conviene nel Signore.
3:19 Voi, mariti, amate le vostre mogli e non inaspritevi con esse.
3:20 Voi, figli, obbedite ai genitori in tutto; ciò è gradito al Signore.
3:21 Voi, padri, non esasperate i vostri figli, perché non si scoraggino.
3:22 Voi, servi, siate docili in tutto con i vostri padroni terreni; non servendo solo quando vi vedono, come si fa per piacere agli uomini, ma con cuore semplice e nel timore del Signore.
3:23 Qualunque cosa facciate, fatela di cuore come per il Signore e non per gli uomini,
3:24 sapendo che come ricompensa riceverete dal Signore l'eredità. Servite a Cristo Signore.
3:25 Chi commette ingiustizia infatti subirà le conseguenze del torto commesso, e non v'è parzialità per nessuno.