Salmi Capitolo 98-100
98


98:1 Salmo.
Cantate al Signore un canto nuovo,
perché ha compiuto prodigi.
Gli ha dato vittoria la sua destra
e il suo braccio santo.

98:2 Il Signore ha manifestato la sua salvezza,
agli occhi dei popoli ha rivelato la sua giustizia.

98:3 Egli si è ricordato del suo amore,
della sua fedeltà alla casa di Israele.
Tutti i confini della terra hanno veduto
la salvezza del nostro Dio.

98:4 Acclami al Signore tutta la terra,
gridate, esultate con canti di gioia.

98:5 Cantate inni al Signore con l'arpa,
con l'arpa e con suono melodioso;

98:6 con la tromba e al suono del corno
acclamate davanti al re, il Signore.

98:7 Frema il mare e quanto racchiude,
il mondo e i suoi abitanti.

98:8 I fiumi battano le mani,
esultino insieme le montagne

98:9 davanti al Signore che viene,
che viene a giudicare la terra.
Giudicherà il mondo con giustizia
e i popoli con rettitudine.


99


99:1 Il Signore regna, tremino i popoli;
siede sui cherubini, si scuota la terra.

99:2 Grande è il Signore in Sion,
eccelso sopra tutti i popoli.

99:3 Lodino il tuo nome grande e terribile,
perché è santo.

99:4 Re potente che ami la giustizia,
tu hai stabilito ciò che è retto,
diritto e giustizia tu eserciti in Giacobbe.

99:5 Esaltate il Signore nostro Dio,
prostratevi allo sgabello dei suoi piedi,
perché è santo.

99:6 Mosè e Aronne tra i suoi sacerdoti,
Samuele tra quanti invocano il suo nome:
invocavano il Signore ed egli rispondeva.

99:7 Parlava loro da una colonna di nubi:
obbedivano ai suoi comandi
e alla legge che aveva loro dato.

99:8 Signore, Dio nostro, tu li esaudivi,
eri per loro un Dio paziente,
pur castigando i loro peccati.

99:9 Esaltate il Signore nostro Dio,
prostratevi davanti al suo monte santo, perché santo è il Signore, nostro Dio.


100


100:1 Salmo. In rendimento di grazie.

100:2 Acclamate al Signore, voi tutti della terra,
servite il Signore nella gioia,
presentatevi a lui con esultanza.

100:3 Riconoscete che il Signore è Dio;
egli ci ha fatti e noi siamo suoi,
suo popolo e gregge del suo pascolo.

100:4 Varcate le sue porte con inni di grazie,
i suoi atri con canti di lode,
lodatelo, benedite il suo nome;

100:5 poiché buono è il Signore,
eterna la sua misericordia,
la sua fedeltà per ogni generazione.